Tecnica di ventilazione

Vorheriges ProduktNächstes Produkt

La scelta della cappa adeguata

Le preferenze delle persone sono di natura diversa. Ognuno di noi ha idee e aspettative personali. Ogni cappa dell'industria manifatturiera GUTMANN costituisce pertanto un'opera d'arte creata su misura, da uomo a uomo, unica e preziosa in termini di qualità. Estetica, funzionalità ed ergonomia divengono nel loro insieme percepibili nel design, nelle forme e nei colori, nell'espressività e nella percezione. Che si tratti di opere a scomparsa o elementi di design per spazi aperti o chiusi, nuove costruzioni o ristrutturazioni, GUTMANN mette a disposizione la soluzione adeguata per un sistema di ventilazione impeccabile, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, grazie all'unicità dei meccanismi di aspirazione, alla potenza della ventilazione e alla varietà dei modelli.

I diversi modelli di aspirazione GUTMANN:


Aspirazione a soffitto
Mediante il risucchio sul bordo del vetro della cappa (aspirazione periferica), si genera un flusso sotto il soffitto che, attraverso l'impiego di una tecnica innovativa, scorre verso la cappa aspirante. I vapori e i fumi - che si muovono verso l'alto, per via della loro forza ascensionale termica - vengono catturati dal flusso circolare, per poi essere estratti dall'unità a soffitto.

Aspirazione con bocchette
Un pannello in acciaio inossidabile posto nella sezione centrale della cappa Tierra, consente una nuova modalità di aspirazione: l'aspirazione con bocchette, un ulteriore innovativo passo in avanti in casa GUTMANN.
A causa dell'immanente effetto delle bocchette, si raggiunge una velocità di flusso estremamente elevata ed efficace, la quale concentra i vapori generati dal piano. cottura nel centro del camino, per poi raccoglierli e infine aspirarli. Questa unità in acciaio inossidabile, completamente amovibile, non rappresenta un elemento che abbellisce la struttura della cappa solo a livello estetico: essa consente anche la circolazione tecnica necessaria così come un'estrema facilità nella pulizia

Aspirazione superficiale
Il vapore umido sprigionato dal processo di bollitura viene aspirato a livello stratiforme, ossia su tutti i lati esistenti.

Aspirazione periferica
Il vapore ascendente viene aspirato in prossimità dei bordi esterni della struttura principale della cappa e condotto al filtro per il grasso situato nella parte posteriore della stessa. Per via dell'elevata velocità di flusso presente ai bordi della cappa, persino a una potenza di funzionamento molto bassa è praticamente impossibile che il vapore del piano cottura entri in cucina. Non si verifica no turbolenze, il trascinamento di frequenza è elevato e gli effetti di rimbalzo sono pressoché insignificanti. L'aria non fluisce nella cucina, bensì direttamente nella cappa aspirante. Il conseguente aumento in termini di efficacia, ottenuto grazie all'aspirazione periferica, permette l'utilizzo a potenze di funzionamento più ridotte, con un conseguente consumo energetico esiguo e una rumorosità ridotta.

Aspirazione periferica angolare
Il fumo che non fosse stato completamente catturato dalla bocchetta aspirante centrale, viene aspirato al più tardi sui bordi angolari, grazie all'aspirazione periferica angolare che si determina tra gli elementi utilizzati (vetro, acciaio inossidabile).